Autocontrollo alimentare

La nostra società di consulenza e  formazione offre assistenza per la redazione del  manuale HACCP per l’autocontrollo alimentare dettato dal regolamento CE 852/04.Sulla nostra piattaforma e-learning raggiungibile dal menù in alto ” CORSI DI FORMAZIONE” è possibile frequentare i corsi di formazione HACCP e ricevere un attestato valido al costo di 35 euro + iva,  compila il form qui a sinistra e richiedi il tuo preventivo gratuito o maggiori informazioni sui nostri servizi.

Cosa è l’autocontrollo alimentare?

L’autocontrollo alimentare comprende quelle azioni da mettere in atto al fine di garantire la salubrità dei luoghi e degli alimenti che vengono preparati o conservati all’interno dell’industria alimentare.Si intende per industria alimentare anche un qualsiasi bar, ristorante, frutteria, magazzino o altro ambiente dove si conservano cibi e bevande.

Si chiama autocontrollo in quanto non sono più gli organi di controllo che passano ad eseguire le analisi, ma queste devono essere effettuate autonomamente dell’azienda e vanno esposte nel momento della visita.I costi dell’autocontrollo alimentare ricadono sul datore di lavoro tranne  la formazione HACCP. che spetta al lavoratore, di buona norma è il datore che provvede a pagare quest’ultima.Le analisi devono essere effettuate obbligatoriamente presso laboratori di analisi autorizzati dalla Regione come il nostro che è anche accreditato accredia n°0812 .

Per conoscere cosa è necessario nella vostra azienda per essere in regola con la normativa HACCP vi invitiamo a compilare il form qui sulla sinistra o a contattare il numero verde 800146627 , gli uffici sono aperti da lunedì al venerdì dalle 8 alle 19.

Sono obbligatorie delle analisi ai fini dell’autocontrollo alimentare? Da chi possono essere effettuate ?

Di norma, anche se varia dalla tipologia di attività e dalla asl di competenza sono obbligatorie ( nelle piccole imprese ) almeno due analisi annuali tramite tamponi superficiali HACCP.

Queste analisi devono e possono essere effettuate esclusivamente dai laboratori di analisi autorizzati dalla regione , il nostro laboratorio soddisfa tutti i requisiti della normativa ed opera su tutto il territorio nazionale.

Quali sono le figure chiavi dell’autocontrollo alimentare?

Sicuramente il responsabile dell’industria alimentare ha il ruolo di vigilare e attuare il piano in quanto ha la responsabilità penale e civile di cosa accade nell’azienda, il datore di lavoro che ha facoltà di spesa e deve vigilare è il secondo punto cardine.La terza figura è il consulente HACCP che aiuta e consiglia il datore di lavoro su come affrontare la tematica dell’igiene alimentare rispettando le norme vigenti.Anche gli addetti alla manipolazione degli alimenti devono essere adeguatamente formati con apposito corso HACCP che offriamo anche online con rilascio attestato valido in caso di controllo.