Corso primo soccorso

Il corso di Formazione primo soccorso costa 130 euro e può essere fatto on line sul nostro sito, i corsi sono validi a tutti gli effetti di legge e certificati Anfos ed Ebinfos, puoi richiedere informazioni e sconti sul prezzo per più corsisti chiamando il numero verde 800146627 o compilando il modulo qui a sinistra.

Punto cardine dell’adeguamento per la sicurezza sul lavoro, dettata dal dm 388 è  la normativa di primo soccorso, durante il corso online vengono  trattati gli argomenti obbligatori previsti dalla legge.

Le imprese sono  suddivise in “aziende di tipo a b c”. il nostro corso è rivolto a tutti i tipi di attività commerciali, per quelle più rischiose è necessario il corso in aula con le prove pratiche.

Ogni mese a Milano e a Roma vengono organizzati da docenti e medici competenti corsi di primo soccorso aziendale, anche nelle altre città come Torino, Venezia , ma con meno frequenza, comunque il datore di lavoro può richiedere l’attivazione del corso per la sua società, alcune aziende preferiscono organizzarli presso la loro sede quando hanno gli spazi idonei.

Il corso proposto dalla Pmi servizi è rivolto alle aziende di tipo b/c , e tramite il corso il candidato acquisirà le capacità tecnico pratiche per intervenire in caso di malore o incidente di un collega di lavoro. Vi ricordiamo che non siete medici ed è molto rischioso eseguire manovre sbagliate sull’infortunato, dovete attenervi al piano di emergenza che viene ben descritto nel corso di formazione.

Ci sono tre Step per ottenere un attestato valido in breve tempo:

  1. Registratevi gratuitamente sul sito della pmi servizi
  2. Studiate i video corsi online
  3. Effettuate il quiz di valutazione finale

Il candidato qualora superasse con esito positivo il test di valutazione al corso di primo soccorso potrà richiedere l’invio dell’attestato in contrassegno postale, per ulteriori informazioni sui corsi mi potete contattare via mail a info@giuliomorelli.com o chiamarmi al numero verde 800146627.

L’attestato di primo soccorso deve essere aggiornato con un corso di aggiornamento ogni 3 anni , che è obbligatorio per legge, molte persone cercano informazioni sul decreto legislativo n°81 del 2008 , invece la normativa del primo soccorso è il decreto ministeriale 388, che stabilisce programmi di formazione, regole da rispettare e definisce la differenza tra aziende di tipo a b c.

Nell’azienda si dovranno acquistare e tenere regolarmente mantenuti i presidi medici di prevenzione e protezione come la cassetta di primo soccorso, la quale contiene il necessario per le prime cure mediche.

L’addetto al primo soccorso deve essere una persona psico fisicamente pronta a gestire un emergenza, e non deve essere suscettibile al sangue o a visioni di infortunio grave, per scegliere chi nominare si potrà consultare l’RLS , il medico competente o il responsabile del servizio di prevenzione e protezione RSPP , il lavoratore si può rifiutare da tale incarico per giustificato motivo.

Il pronto soccorso è differente da primo soccorso, non bisogna confondere le due cose, in ospedale ( croce rossa ) si parla del primo caso nominato, in azienda al lavoro di parla di addetto al primosoccorso.

Il nominativo dell’incaricato dovrà essere riportato nel documento di valutazione rischi, insieme alle altre figure obbligatorie che sono state nominate per i ruoli di addetto antincendio, ps, mc, rls, rspp, preposto, ci penseremo noi a comunicarvi le buone prassi per essere in regola e rispettare la legge sulla sicurezza sul lavoro.

Siamo in tutta Italia, recentemente sono diventate affiliate alcune sedi di Genova e Brescia, con professionisti e medici del lavoro che offrono consulenze per la formazione aziendale le quali collaborano con Anfos che è l’associazione di Formatori per la sicurezza nei luoghi di lavoro, dedicata alla divulgazione di una cultura generale sui rischi nel lavoro e su come si devono prevenire.