Articolo 101 D.lgs 81 08 Obblighi di trasmissione

Nella cantieristica alcune delle volte i lavori vengono affidati ad aziende terze tramite appalti, il datore di lavoro deve mettere in sicurezza il cantiere, e dovrà presentare una serie di documenti alla ditta che si è aggiudicata l’appalto e vengono elencati nell’articolo 101.Consulenti esperti del decreto legislativo n° 81 del 2008 in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, offriamo corsi di formazione per responsabili e coordinatori della sicurezza e per tutti i lavoratori, siamo a tua disposizione al numero verde 800146627 o puoi compilare il form dalla pagina dei contatti.

1. Il committente o il responsabile dei lavori trasmette il piano di sicurezza e di coordinamento a tutte le imprese invitate a presentare offerte per l’esecuzione dei lavori. In caso di appalto di opera pubblica si considera trasmissione la messa a disposizione del piano a tutti i concorrenti alla gara di appalto.

2. Prima dell’inizio dei lavori l’impresa affidataria trasmette il piano di cui al comma 1 alle imprese esecutrici e ai lavoratori autonomi.

3. Prima dell’inizio dei rispettivi lavori ciascuna impresa esecutrice trasmette il proprio piano operativo di sicurezza all’impresa affidataria, la quale, previa verifica della congruenza rispetto al proprio, lo trasmette al coordinatore per l’esecuzione. I lavori hanno inizio dopo l’esito positivo delle suddette verifiche che sono effettuate tempestivamente e comunque non oltre 15 giorni dall’avvenuta ricezione.